Creazioni Grafiche, realizzazione siti web, brochure, depliant,

Articoli

Il significato dei colori
Cromoterapia
La simbologia delle forme
Goethe: la scienza dei colori
Paul Klee/Kandinsky


I colori e le luci colorate hanno una grande influenza sulla vita di tutti gli esseri viventi. Tutto quanto ha un determinato colore e una vibrazione: le cose, le emozioni, i pensieri, gli stati d'animo ecc
Recenti scoperte hanno dimostrato grazie alla teoria dei biofotoni, che luce colorata a bassissima intensitÓ viene emessa dalle cellule e costituisce un rapido mezzo di comunicazione infracellulare. E' possibile misurare questa mini energia emessa al nostro interno e si nota che se le cellule sono in uno stato di salute emettono un certo colore, mentre se sono in uno stato di disequilibrio emettono su bande pi¨ scure. Visto che l'intero organismo (come tutto l'Universo) Ŕ vibrazione, energia elettromagnetica, allora se interferiamo mediante l'uso di luci colorate, abiti colorati, occhiali con lenti colorate ecc. possiamo riportare l'equilibrio lÓ dove Ŕ stato momentaneamente perso.

Il colore Ŕ una sensazione visiva che, essendo di carattere soggettivo, non si presta facilmente a misura. Lo stimolo fisico responsabile del colore Ŕ normalmente la radiazione elettromagnetica di lunghezza d'onda compresa approssimatamente tra 4000 e 7000 A. Mentre qualsiasi radiazione compresa in questo intervallo Ŕ capace di destare nell'occhio umano la sensazione della luce, il colore di questa Ŕ strettamente legato alla lunghezza d'onda della radiazione Le prime, semplici esperienze di scomposizione della luce mediante prismi di vetro hanno suggerito di dividere il campo di esistenza delle onde luminose in sette intervalli, ciascuno corrispondente a quelli che sono tradizionalmente indicati come colori fondamentali: rosso, arancio, giallo, verde, blu, indaco e violetto.